SCEGLI IL MEGLIO PER TUO FIGLIO

COME SCEGLIERE LA MONTATURA GIUSTA PER VOSTRO FIGLIO

 

Dopo una visita oculistica può essere necessario che il bambino cominci a indossare gli occhiali. Ci sono però alcune accortezze da tenere in mente per un buon acquisto.
Presso il nostro Punto vendita, grazie a un esperienza di oltre 40 anni valuteremo con attenzione ogni Bambino consigliando sempre il meglio per lui. 

Partiamo da una premessa, l’occhiale da vista per bambini è completamtne diverso da quello che usiamo noi adulti.
Le misure della testa e la conformazione del naso fanno si che ci sia la necessità di occhiali specifici per i bambini, anche i materiali fanno la loro parte, andiamo ad analizzare alcuni aspetti. 

MISURA
La misura dell’occhiale è sicuramtne una delle cose più importanti da vedere, infatti l’occhiale deve essere ben proporzionato e centrato con il viso del bambino, sia in senso verticale che in senso orizzontale. Per intenderci verticalmente l’occhiale non dovrebbe superare le sopracciglia del bambino, ideale ad ogni modo sarebbe trovare una montatura che possa anche durare nel tempo, considerando che i bambini crescono molto velocemente.

PONTE / NASO
Molto importante anche questo elemento, solitamente nella fascia di bambini più piccoli si usano occhiali con ponte Basso, questo perchè nei bambini di 5/6 anni il naso ancora non è formatissimo e le montature con ponte alto come quelle degli adulti tenderebbero a scendere.

MATERIALE

Per i bambini alemno fino 7/8 anni consigliamo sempre occhiali flessibili, in materiale leggero e anallergico e senza parti metalliche che potrebbero essere pericolose per i bambini piú piccoli.
Nei bambini più grandi invece si puó optare per montature in Nylon o Metallo.

ASTE

Anche le aste sono molto importati nella scelta dell’occhiale, infatti un inadeguata lunghezza delle aste porterebbe ai seguenti problemi:
Asta troppo lunga la montatura scivolerebbe da viso del bambino.
Asta troppo corta la montatura sarebbe troppo schiacciata al viso del bambino e a lungo andare farebbe male sia al viso che dietro le orecchie.
Un asta giusta ha la sua curvatura che inizia subito dove poggia l’orecchio e prosegue gradualmente finendo l’orecchio stesso.

FASCE ELASTICHE

Molto spesso per i bambini piú piccoli o più vivavi per evitare che gli occhiali giocando si muovano troppo o rischino di cadere, si può optare a delle fasce elastiche che tengano ferma la montatura al viso.

 

OCCHIALI DA SOLE PER BAMBINO 

PERCHÈ SONO UTILI

Solitamente con l’arrivo della bella stagione e delle giornate da trascorrere al mare tutti pensiamo a procurarci creme solari per proteggere i nostri figli dai raggi UV, ma che dire degli occhi?

Secondo gli esperti, infatti, l’esposizione alla luce può causare danni alle diverse strutture dell’occhio e con il tempo anche all’insorgere di patologie della retina e del cristallino.

In oltre nei Bambini fino ai 10/12 anni il cristallino è ancora in fase di sviluppo e quindi molto delicato, per questa ragione lascia passare fino al 50% dei raggi UV.

 In oltre i bambini soffrono spesso di congiuntiviti, e portare occhiali da sole può essere per loro una protezione da contatto con gli agenti esterni inquinanti come pulviscolo e altri germi.